Italchina

You are here: Home arrow Chi siamo arrow Biografia del titolare
  • Decrease font size
  • Default font size
  • Increase font size
Biografia del titolare PDF Stampa E-mail
Francisco Liu nasce a Macao nel 1949. Dopo essersi diplomato e finito i suoi studi di Filosofia a Hong Kong, parte per l’Europa nel 1973.

In questo periodo arriva in Italia, come studente dell’Accademia delle Belle Arti di Firenze, che terminerà nel 1976. Grazie a questo interesse artistico, sarà uno dei primi cinesi ad approdare in Italia e a stabilirsi qui, pur mantenendo un forte legame con la sua patria d’origine.

Appena terminati gli studi, comincia subito a lavorare per la Publiregia di Pino Torinese, azienda che cura la pubblicità e il marketing per il gruppo Ferrero, con cui inizia la sua conoscenza con il panorama economico piemontese ed italiano. In questa società segue lo sviluppo della produzione industriale di una serie di prodotti sperimentali della casa piemontese, poi affermatisi come punte di diamante della produzione Ferrero, come Mon Chéri, Pocket Coffee, Ferrero Rocher. Inoltre è il primo a fare una serie ricerca di mercato e a introdurre i prodotti dell’azienda nel mercato cinese, principalmente la Nutella e i prodotti da forno.

Nel 1985 fonda la società Italchina, che inizia la sua attività importando prodotti elettronici, abbigliamento, mobili da Taiwan, Hong Kong e dalla Cina di vari prodotti ed esportando in Cina linee di produzione e macchinari per la lavorazione del marmo, di elettrodomestici e di componenti per auto. In questo periodo infatti la Cina si stava aprendo ai mercati mondiali e si proponeva un’occasione unica per creare business tra l’Italia e la Cina, vista la grande richiesta da parte dell’Oriente di tecnologia e materiali all’avanguardia e delle aziende italiane di vendere i propri prodotti in Cina. Da questa congiunzione è nata Italchina, che già ne nome ha il suo  primo punto programmatico: creare connessioni economiche salde tra Italia e Cina, con l’assistanza di professionisti specializzati nel settore e profondamente radicati nel panorama finanziario e produttivo di entrambi i paesi. D’ora in poi Italchina diventerà una società di consulenza a tutto tondo per la creazione di business di alto livello, facendo fare all’azienda il decisivo salto di qualità, che grazie a questo comincia a inserirsi da protagonista nell’economia italiana come una delle primissime agenzie di consulenza commerciale tra Europa e Cina.

E’ nata in questo periodo, ad esempio, la collaborazione con il gruppo Cagiva, con il cui presidente Claudio Castiglioni Francisco Liu intrattiene un lunghissimo rapporto professionale e personale. Oppure l’attivissima collaborazione con l’EICMA (Esposizione annuale del Ciclo e del Motociclo della Fiera di Milano), per la quale ha aiutato moltissime aziende produttrici cinesi di questo settore a trovare visibilità nel mercato italiano. (per maggiori informazioni, vedi Portfolio).

Dopo anni di esperienza con la Cagiva, ha continuato la sua attività prevalentemente nel settore moto e accessori, occupandosi dello sviluppo di progetti di design ed engineering. Da questo ramo dell’attività di Italchina si è sviluppata la collaborazione con Giugiaro Design, allargando i propri interessi e collaborazioni all’industrial design e transportation. Con quest’importantissima azienda Italchina ha seguito e realizzato una decina di progetti per la realizzazione dei prodotti più vari, dalle moto ai treni, fino agli elettrodomestici.

Attualmente continua a portare avanti il progetto Italchina vivendo e lavorando tra l’Italia e la Cina, occupandosi in prima persona di tutte le questioni più importanti riguardanti l’azienda che ha visto nascere e crescere. Oltre a questo, è autore di un blog in italiano, contenente le sue impressioni sugli aspetti più peculiari e interessanti della società e dell’economia cinese (link: Cina Blog).
 
 

Brochure

Scarica la brochure in italiano, o cinese.

Clienti

Ecco una breve lista dei nostri clienti

portfolio italchina
clicca qui per l'elenco completo

 


Sondaggio

State già lavorando con la Cina?